Newsletter N° 10 Ottobre 2022. Ancora un fermo della funivia per manutenzione, una lettera del Sindaco, esiti del bando per i fondi PNRR per le Green Communities, un premio dedicato al prof. Michele Calì per la CER distintasi per la maggiore innovazione tecnologica e sociale

Ottobre è da sempre un mese “fermo” e tranquillo, a Chamois, ma le notizie non mancano.
A cominciare dai risultati elettorali del voto del 25 settembre. C’è poi il fermo della funivia per manutenzione, con le modalità alternative per raggiungere il paese. Infine vi riproponiamo due lettere relative al CMF, Consorzio di Miglioramento Fondiario: una del sindaco Mario Pucci, l’altra del Presidente del Consorzio, Antoine Casarotto.

Riprende la manutenzione straordinaria della funivia. Ma a Chamois ci si arriva sempre!

Una nuova fermata della funivia Buisson Chamois per completare la manutenzione straordinaria. A Chamois possiamo arrivare lo stesso. Se siamo superallenati possiamo salire a piedi da Buisson utilizzando il sentiero delle Seingles che con un dislivello di 700 metri e due ore di cammino ci porta a Chamois. In alternativa possiamo percorrere il sentiero 107 che da la Magdeleine, con un piacevole percorso a mezzacosta ci porta a Chamois. Se proprio non possiamo o vogliamo camminare un servizio navette sostitutive